health

Farmacia San Michele: come trattare i dolori reumatici

Cattura

Mia Farmacia Education

Distinguere e trattare i dolori reumatici nella stagione invernale
I comuni dolori reumatici osteo articolari e muscolo scheletrici che ci affliggono a
volte nella stagione invernale, vanno in primo luogo distinti dalle malattie reumatiche
croniche specifiche, le quali necessitano di una terapia ad hoc.
I dolori reumatici che invece vengono a comparire per esposizione a climi freddi e umidi o per stress
lavorativo o sportivo e ancora per prolungata immobilità o incongruo carico posturale
e posizioni scorrette, sono causati generalmente da una infiammazione tissutale
acuta, che tende a risolversi spontaneamente. Di solito sono interessati collo, spalle,
braccia, schiena e lombi, ginocchia e caviglie. Frequentemente si associa una base
artrosica di fondo.
Il trattamento razionale di questi disturbi prevede riposo, l’uso di farmaci antinfiammatori per via generale (cosiddetti FANS), valutando che non sussistano controindicazioni, che il medico segnalerà: particolarmente ipersensibilità al farmaco, gastrite o ulcera gastrica o duodenale, uso di trattamenti anticoagulanti.
Si possono somministrare per via orale, per via rettale e in casi particolari per via iniettiva
intramuscolare o endovenosa.
L’uso di preparazioni in crema va riservato alle forme infiammatorie superficiali (tendiniti, sinoviti, fasciti, miositi).
Ad integrazione di detta terapia, suggeriamo tre soluzioni coadiuvanti:
  1. integratori a base di glucosamina e magnesio;
  2. preparazione naturale per applicazioni locali a base di olio di mandorle dolci, olio essenziale di lavanda, olio essenziale di rosmarino, olio essenziale di chiodi di garofano, olio essenziale di timo, in alternativa può essere usata una crema a base di arnica, per maggiori informazioni chiedere al vostro farmacista di fiducia;
  3. applicazione di cerotti taping sulle parti interessate a cura di un medico o di un fisioterapista.

(articolo a cura di Farmacia Brancali Stroncone, disponibile in versione integrale nel folder di gennaio 2018)

comments powered by Disqus